Monitoraggio frana

Data: Luglio 2013

PROGETTO DI MONITORAGGIO DI MOVIMENTI FRANOSI – ROSCIGNO (SA)

A seguito degli eventi alluvionali che hanno colpito la provincia di Salerno nel novembre del 2010, la Geotec è stata incaricata dall’Arcadis di eseguire una serie di indagini geotecniche e geofisiche per lo studio e la risoluzione delle situazioni di dissesto idrogeologico verificatesi in località Sant’Andrea a monte dell’abitato di Roscigno (SA). Il programma di indagini ha previsto l’esecuzione di: sondaggi geognostici a carotaggio continuo, spinti a profondità variabili in funzione del substrato relativo e della quota di rinvenimento del piano di scivolamento; installazioni in foro, mediante la posa di piezometri a tubo aperto e di tubazioni inclinometriche, al fine di predisporre l’area a future attività di monitoraggio dei principali parametri geotecnici di interesse progettuale (livelli di falda e spostamenti orizzontali del terreno); tomografie sismiche per la definizione della profondità e geometria del substrato relativo sottostante le coltri instabili, nonché di eventuali altre discontinuità presenti all’interno della massa franosa.

Download

– Aerofotogrammetria con l’ubicazione delle indagini
– Schema grafico piezometro